Wednesday, December 8, 2021
Google search engine
HomeNewsQuando puoi continuare a usare il medicinale da banco, senza consultare il...

Quando puoi continuare a usare il medicinale da banco, senza consultare il medico


Shana Novak tramite Getty Images
Le pillole da banco non mediche potrebbero interagire con le prescrizioni o causare problemi di salute. Questa è una guida rapida su cosa dovresti fare con i farmaci che acquisti in farmacia.

I farmaci da banco sono ottimi per problemi a breve termine come allergie, mal di testa e lesioni minori. E se ti sei rivolto alle opzioni OTC da quando è iniziata la pandemia invece di andare dal dottore non sei solo.

“Molti dei miei pazienti non hanno visto il loro medico di base o anche alcuni specialisti in quasi due anni”, ha detto Ken Perry, Un medico di emergenza con sede a Charleston. “Non è raro che i pazienti si rechino in farmacia per cercare di curare i propri disturbi da soli e il COVID ha ulteriormente esacerbato questo problema. Si prega di leggere quanto segue:”

Per molte persone, è appropriato e sicuro trovare un farmaco da banco per alleviare i sintomi a casa senza troppa preoccupazione per i danni, ha detto Perry. Ma se prendi determinati farmaci da banco a lungo termine e non aggiorni il tuo medico o il farmacista su ciò che stai facendo, le cose possono diventare rischiose.

Supponiamo che tu stia assumendo un FANS da banco (un farmaco antinfiammatorio non steroideo) per alleviare il dolore e non lo dici al tuo medico. Se vai dallo studio del tuo medico con dolore che viene diagnosticato come artrite o qualche altra infiammazione, potrebbe darti un FANS o una prescrizione equivalente da prendere.

“Se quel paziente assume entrambi i farmaci, possono causare emorragie gastrointestinali o addirittura danni ai reni”, ha detto Perry.

Se stai assumendo farmaci su prescrizione, l’assunzione di alcuni farmaci da banco in tandem può ridurne l’efficacia e causare effetti negativi.

“La tua età può anche influenzare il modo in cui il tuo corpo reagirà a un farmaco da banco”, ha affermato Janice Johnston, co-fondatrice e chief medical officer del piano sanitario statunitense Reindirizza salute. “Mantenendo aggiornato il tuo medico sull’utilizzo degli OTC, sarà in grado di fornire la sua opinione di esperti sulla migliore e più sicura linea d’azione per il tuo benessere generale.”

Inoltre, i sintomi persistenti che stai mascherando con i farmaci da banco potrebbero essere un segno di una condizione sottostante che il tuo medico può aiutarti a inchiodare e trattare.

Ogni medicinale da banco ha i dosaggi raccomandati e le informazioni su quando informare il medico, stampate direttamente sull’etichetta, ma ecco alcune linee guida generali sui farmaci da banco comuni per iniziare:

Acetaminofene

Paracetamolo, un medicinale da banco comunemente usato che è il migliore per il trattamento del dolore e della febbre.

“In genere è sicuro se assunto come indicato per un massimo di 10 giorni”, ha detto Johnston. “Tuttavia, dovresti verificare con il tuo medico se hai qualche condizione medica o se stai assumendo farmaci in cui il paracetamolo dovrebbe essere evitato”. (Pensa: se hai una malattia al fegato o stai assumendo warfarin, un anticoagulante.)

Secondo la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ci sono oltre 600 farmaci da banco e da prescrizione che contengono paracetamolo È fondamentale leggere attentamente le etichette dei farmaci per assicurarsi di non superare la dose massima giornaliera, poiché ciò può causare danni al fegato, specialmente se combinato con l’alcol. Un medicinale soggetto a prescrizione che contiene paracetamolo potrebbe non avere l’intera parola sull’etichetta. Potrebbe anche usare l’abbreviazione “APAP.”)

Il paracetamolo può essere assunto in sicurezza dalla maggior parte degli individui sani se non assumono più di un medicinale che contiene paracetamolo al giorno. Dovrebbero anche seguire le istruzioni sull’etichetta del farmaco.

“Contatta il tuo medico di base se i tuoi sintomi peggiorano o se compaiono nuovi sintomi per più di tre giorni”, ha detto Jessica Nouhavandi, co-fondatrice e farmacista capo della farmacia online Salute delle api

Aspirina

L’aspirina è prescritta per il sollievo temporaneo di dolore, febbre e gonfiore. Bassi dosaggi giornalieri vengono utilizzati anche per proteggere da infarto o ictus correlati al coagulo.

È generalmente sicuro assumere come indicato fino a tre giorni per la febbre o fino a 10 giorni per il dolore “Se desideri usare l’aspirina ogni giorno per il dolore cronico, assicurati di connetterti prima con il tuo medico”, ha detto Siddharth Tambar, un consiglio -reumatologo certificato con Artrite di Chicago e medicina rigenerativa.

È lo stesso se prendi l’aspirina per prevenire l’infarto. molti fattori di saluteTutti questi fattori dovrebbero essere presi in considerazione. La terapia con aspirina può essere utile per le persone a basso rischio di malattie cardiache, come quelle che assumono l’aspirina ogni giorno. non superare i rischi di tossicità a lungo termine L’aspirina può causare ulcere allo stomaco ed emorragie interne.

“Il consumo quotidiano di aspirina può anche causare lividi facili e pericolosi squilibri acido-base nel sangue” ha detto Spencer Kroll,Farmacologo con sede nel New Jersey e specialista in medicina interna certificato dal consiglio di amministrazione. Questi possono essere colpiscono gravemente gli organi vitaliI tuoi polmoni, reni e altri organi.

Solo le persone che hanno una storia di malattie cardiache o sono ad alto rischio dovrebbero assumere l’aspirina. Mayo Clinic

Gli antidolorifici non dovrebbero essere usati per un lungo periodo di tempo senza essersi consultati con un medico.

Grace Cary tramite Getty Images
È importante consultare un medico prima di utilizzare antidolorifici per lunghi periodi di tempo.

FANS

I FANS come naprossene e ibuprofene sono usati per alleviare temporaneamente i sintomi e ridurre l’infiammazione.

I FANS, se assunti esattamente come prescritto e utilizzati per un periodo di tempo limitato (3 giorni per trattare la febbre e 10 per il dolore), sono generalmente sicuri. Se li prendi per più tempo, è importante consultare il medico per ulteriori istruzioni, ha detto Tambar.

A lungo termine, l’ipertensione e gli attacchi di cuore possono essere aumentati da farmaci a lungo termine, indipendentemente dal fatto che tu abbia o meno una malattia cardiaca. Mayo Clinic io ecco perché è così importante che il tuo medico abbia l’uso dei FANS sul suo radar.

“Dovresti anche verificare con il tuo medico prima di assumere i FANS se hai condizioni preesistenti o stai assumendo altri farmaci da prescrizione”, ha detto Johnston. Hanno il potenziale per causare sanguinamento gastrointestinale, specialmente in persone che hanno avuto ulcere allo stomaco o problemi di sanguinamento in precedenza.

I FANS non sono raccomandati per le persone che stanno pianificando una gravidanza o sono attualmente in stato di gravidanza da 20 settimane o più,Nouhavandi ha spiegato che farmaci come questi possono essere dannosi per i bambini non ancora nati.

Antistaminici

Gli antistaminici possono essere prescritti per il sollievo temporaneo dei sintomi di allergia stagionale. Sono suddivisi in due categorie: prima e seconda generazione.

Secondo il CDC, la prima generazione può attraversare il confine sangue-cervello e causare sonnolenza. La seconda generazione, d’altra parte, interagisce con meno farmaci e ha maggiori probabilità di causare sonnolenza. Clinica di Cleveland

“Molti farmaci per le allergie sono sicuri per l’uso quotidiano e spesso trattano meglio i sintomi se usati quotidianamente”, ha affermato Johnston. Per le persone altrimenti sane con allergie tutto l’anno, gli antistaminici di seconda generazione (come Allegra, Claritin e Zyrtec) mantengono la loro efficacia anche se assunti quotidianamente e non causano sonnolenza.

Se hai una condizione medica cronica, come diabete, glaucoma o ipertensione, dovresti parlare con il tuo medico prima di assumere antistaminici per assicurarti che non ci siano controindicazioni. (Lo stesso vale se sei incinta o stai allattando.)

Riduttori di acido

Gli antiacidi forniscono un rapido sollievo per il bruciore di stomaco, il reflusso acido e il mal di stomaco.

Sono generalmente sicuri per l’uso a lungo termine se usati come indicato, ma si consiglia di consultare il proprio medico se si devono eliminare gli antiacidi più del doppio a



Source: https://gt-ride.com/when-you-can-continue-to-use-over-the-counter-medicine-without-consulting-your-doctor/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments