Wednesday, December 8, 2021
Google search engine
HomeNewsMolti stati stanno assistendo a un aumento di COVID mentre cresce la...

Molti stati stanno assistendo a un aumento di COVID mentre cresce la paura dell’ondata invernale; tuttavia, alcuni stati hanno ampliato l’accesso al richiamo. Gli ultimi aggiornamenti sul COVID-19


La versione delta di COVID-19 non è compatibile con gli Stati Uniti

Quasi tutte le infezioni da coronavirus della nazione sono ora attribuite alla variante altamente contagiosa. E poiché i mesi invernali significano che più persone si raduneranno al chiuso, la nazione sta tentando di prepararsi per una possibile ondata invernale che potrebbe essere già in corso in alcune regioni.

La maggior parte degli stati degli Stati Uniti ha riportato casi in aumento la scorsa settimana, secondo i dati della Johns Hopkins University aggiornati sabato.

Nel New Mexico, gli ospedali stanno esaurendo i letti di terapia intensiva, nonostante l’alto tasso di vaccinazione dello stato. Le trasmissioni sono di nuovo in aumento nella metropolitana di tre contee del Michigan, Detroit. Anche il Vermont altamente vaccinato sta assistendo a un aumento dei casi.

L’aumento dei casi potrebbe avere qualcosa a che fare con la diminuzione dell’immunità. Questo perché sono passati mesi dalla prima vaccinazione di milioni di persone. In precedenza, l’immunità naturale alle infezioni veniva utilizzata per proteggere gli altri dagli effetti del virus. Il lancio di un richiamo nazionale in corso mira a prevenire gli effetti della diminuzione dell’immunità.

“Delta e immunità calante: la combinazione di questi due ci ha fatto tornare indietro”, ha detto Ali Mokdad, professore di scienze della metrica della salute presso l’Università di Washington. “Questo virus rimarrà con noi per molto, molto tempo”.

Mokdad ha affermato che non esisteva uno stato adeguato per ottenere un tasso di vaccinazione sufficiente anche in combinazione con l’immunità indotta dall’infezione. Questo è ciò che impedirebbe futuri focolai.

Puoi trovare le ultime notizie anche qui:

► California, Colorado e New Mexico sono i tre stati che ora consentono i richiami al coronavirus per tutti gli adulti, anche se i funzionari sanitari federali raccomandano di limitare le dosi a quelli considerati più a rischio. Lo stato più popoloso della nazione ha istituito le sue politiche per cercare di evitare un’ondata temuta intorno alle vacanze di fine anno, quando più persone si stanno radunando all’interno.

►Un liceo dell’Iowa è stato chiuso venerdì a causa della mancanza di personale, segno di come la pandemia stia influenzando una continua carenza di insegnanti. Le malattie del personale e della famiglia, così come i dipendenti che non sono riusciti a trovare assistenza all’infanzia per i propri figli, sono le ragioni di queste assenze.

► Il governatore del Tennessee Bill Lee ha firmato venerdì un ampio pacchetto legislativo che limita rigorosamente l’autorità che scuole, agenzie sanitarie e aziende hanno sulle restrizioni COVID-19.

► Venerdì il governo ha ordinato alle case di cura di aprire le porte ai visitatori, allentando molte restrizioni sulla pandemia rimanenti mentre esortava i residenti, le famiglie e il personale della struttura a mantenere la guardia contro le epidemie.

"

Source: https://philippinenewsdaily.com/many-states-are-seeing-an-increase-in-covids-as-winter-surge-fear-grows-however-some-states-have-expanded-booster-access-the-most-recent-covid-19-updates/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments