Wednesday, December 8, 2021
Google search engine
HomeNewsGli avvocati di Kyle Rittenhouse costruiscono un caso di autodifesa a seguito...

Gli avvocati di Kyle Rittenhouse costruiscono un caso di autodifesa a seguito di una testimonianza emotiva. Richiede l’annullamento del processo


KENOSHA WISCONSI – Dopo un’emozionante giornata di testimonianza e una richiesta di annullamento del processo nel processo per omicidio di Kyle Rittenhouse, i suoi avvocati difensori chiameranno più testimoni, incluso un esperto nell’uso della forza, sul banco degli imputati giovedì per costruire il loro caso di autodifesa.

Rittenhouse, 18 anni, è accusato di aver ucciso due persone e ferito un terzo durante le violente proteste nell’agosto 2020 a Kenosha, nel Wisconsin, dopo che un ufficiale di polizia bianco ha sparato a Jacob Blake, un uomo di colore.

Rittenhouse ha testimoniato mercoledì, a volte scoppiando in lacrime, mentre raccontava gli eventi che hanno portato alla sparatoria e come ha detto di temere per la sua vita.

“Non ho fatto niente di male”. Rittenhouse ha affermato che Rittenhouse si era difeso.

Dopo l’interrogatorio del procuratore Thomas Binger, mercoledì anche gli avvocati di Rittenhouse hanno chiesto un annullamento del processo con pregiudizio. Il giudice Bruce Schroeder ha dichiarato che avrebbe emesso una sentenza in seguito per consentire a Binger il tempo di replicare e fare riferimento alla giurisprudenza.

L’adolescente dell’Illinois, che aveva 17 anni quando si recò a Kenosha e accettò di aiutare un amico a proteggere un’azienda automobilistica dopo notti di protesta, ha ucciso a colpi di arma da fuoco Joseph Rosenbaum, 36 anni, e Anthony Huber, 26 anni. Ha ferito Gaige Grosskreutz, 27 anni.

Continua a leggere dall’ascolto emotivo di mercoledì:Il processo per omicidio di Kyle Rittenhouse si surriscalda mentre la difesa chiede un annullamento del processo

Pianto, grida e suppliche per l’annullamento:Questo giorno drammatico potrebbe essere il processo per omicidio di Rittenhouse.

Rittenhouse ha risposto alle domande dei suoi avvocati e ha detto che si sentiva intrappolato mentre Rosenbaum lo inseguiva. Poi ha preso la sua pistola. Rittenhouse ha dichiarato di avergli sparato dopo essere stato colpito con uno skateboard, e poi è stato colpito da una roccia e una folla. Ha sparato a Huber dopo essere stato colpito una seconda volta con lo skateboard, e poi ha sparato a Grosskreutz dopo che si era avvicinato a lui con una pistola.

Testimonianze precedenti avevano corroborato molti dei dettagli esposti da Rittenhouse, e anche i testimoni dello stato hanno fatto ben poco per minare le affermazioni della difesa.

Rittenhouse ha dichiarato mercoledì di aver usato la forza letale, ma solo nel tentativo di tenere gli uomini lontani da lui.

Binger ha insistito sul motivo per cui Rittenhouse credeva di aver bisogno di un AR-15 quella notte e sulla quantità di rischio che percepiva tra la folla.

Tuttavia, alcune righe dell’interrogatorio di Binger attirarono aspre critiche da Schroeder e spinsero la mozione per un errore giudiziario con pregiudizio, che avrebbe impedito a Rittenhouse di essere processato di nuovo.

Binger ha sottolineato che le testimonianze di Rittenhouse sono state il suo primo tentativo di condividere la sua versione della storia. Ha suggerito che Rittenhouse potrebbe adattare la sua testimonianza per video precedenti, dichiarazioni di testimoni o copertura mediatica. L’avvocato difensore Mark Richards si è opposto alle osservazioni, affermando che è diritto di Rittenhouse rimanere in silenzio e che il pubblico ministero non dovrebbe commentare tale diritto.

Kyle Rittenhouse testimonia delle sparatorie sotto interrogatorio nel suo processo al Kenosha Circuit Court mercoledì 10 novembre 2021.

La storia di come tutto si è svoltoLa cronologia visiva della violenza e della morte a Kenosha dopo la sparatoria della polizia a Jacob Blake

I giocatori chiaveFai attenzione al giudice di Rittenhouse, ai suoi avvocati e ad altri testimoni chiave.

Più tardi, Binger ha cercato di far apparire un video di 15 giorni prima delle riprese in cui Rittenhouse ha detto dei taccheggiatori CVS: “Vorrei avere il mio AR, gli sparerei”.

Binger ha provato prima a presentarlo, ma Schroeder ha dichiarato che non era incline a permetterlo. Dopo che Schroeder ha mandato la giuria fuori dall’aula, ha rimproverato Binger per averlo sollevato.

“Non essere sfacciato! Schroeder era furioso e disse a Binger di interrompere la linea dell’interrogatorio. In un secondo momento, Binger si è scusato e ha detto di averlo sollevato in “buona fede”, pensando che la sentenza di Schroeder avesse lasciato la porta aperta per essere introdotta se le prove lo avessero portato. Schroeder ha risposto: “Non ti credo”.

Dopo giorni di testimonianze di agenti di polizia e altri testimoni, nonché Grosskreutz, Grosskreutz, il proprietario del parcheggio di Grosskreutz e altri, è iniziato il processo. I giurati hanno visto foto e video della scena, oltre a dimostrazioni con il fucile di Rittenhouse.

Rittenhouse è anche accusato di pericolo sconsiderato e possesso di arma da fuoco da minorenne. Le accuse di violazione del coprifuoco di martedì sono state respinte.

Fonte: USAToday.com

Gli avvocati post Kyle Rittenhouse per costruire un caso di autodifesa a seguito di una testimonianza emotiva. Le richieste di annullamento del processo sono apparse per prime su News Daily.



Source: https://philippinenewsdaily.com/kyle-rittenhouse-attorneys-to-build-self-defense-case-following-emotional-testimony-calls-for-mistrial/

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments