Tuesday, December 7, 2021
Google search engine
HomeNewsDieci cose che dovresti sapere sulla sessualità dopo aver avuto un bambino

Dieci cose che dovresti sapere sulla sessualità dopo aver avuto un bambino


Puoi scoprire di più su… avere un bambino Molte persone si metteranno in fila per farti sentire parlare delle loro poppate infinite, delle irritazioni da pannolino o di qualsiasi altra cosa a cui riescono a pensare. notti insonni Queste conversazioni sono avanti. Tuttavia, le discussioni su come sia il sesso dopo il parto sono rare e poche.

Secondo molti professionisti della salute, i rapporti dovrebbero essere evitati per sei settimane dopo la nascita. Questo permette al corpo di guarire. indipendentemente dal metodo di consegna. Il medico effettuerà un esame durante la visita postpartum in questo periodo. e determinare se sei autorizzato a riprendere il sesso e l’esercizio.

Sebbene tu possa aver avuto un parto semplice, ci vuole del tempo prima che il tuo corpo si adatti. Mamma Grazia X, un’autrice che ci ha chiesto di usare il suo pseudonimo, ha detto a HuffPost di essere rimasta sorpresa da quanto fosse “picchiato” il suo corpo dopo il parto.

“Mi ci sono volute sei settimane per sentirmi ‘normale’ in termini di parti femminili – e ho avuto un parto vaginale rapido!” lei disse. “Inoltre, mi sentivo come se fossi in uno stato ormonale alterato, quasi come se avessi un corpo nuovo e completamente diverso, seno gonfio, nessun desiderio sessuale ed ero iperemotivo”.

Molti di coloro che ottengono il via libera per fare sesso all’appuntamento dopo il parto non sono neanche lontanamente pronti a farlo. Secondo uno studio, la maggior parte delle donne che ottengono il via libera per il sesso all’appuntamento dopo il parto non sono pronte. Sondaggio 2019 di MotherlyCi sono voluti dal 38% a 12 mesi perché le madri si interessassero al sesso. D’altra parte, l’11% ha dichiarato di essere interessato a darsi da fare. prima rispetto alle sei settimane, il che dimostra che il tempo necessario per sentirsi di nuovo pronti può variare parecchio.)

Immagini a mezzo punto tramite Getty Images
Quasi 4 madri su 10 intervistate hanno affermato di essere interessate a fare sesso per la prima volta dopo sei-dodici mesi.

Anche se non sei il partner per il parto, o se nessuno di voi due ha partorito, il sesso dopo il parto può essere molto difficile da affrontare. Probabilmente sei privato del sonno, dedichi quel poco di energia che hai alla cura di un piccolo essere umano e forse stai imparando a navigare nel nuovo corpo del tuo partner e negli ormoni fluttuanti.

Per una migliore comprensione del sesso dopo i bambini, abbiamo chiesto alla madre di rivelare alcuni fatti sorprendenti sulla loro esperienza.

Per chiarezza e lunghezza, abbiamo leggermente modificato le risposte.

1. L’olio naturale di lubrificazione potrebbe essere gravemente carente.

“Il sesso dopo il bambino si sentiva un po’ a disagio. Una volta che il mio medico mi ha autorizzato per l’attività sessuale, non ho avuto paura di tornare a farlo. Tuttavia, mi sono sentito fisicamente diverso dopo. Non era né brutto né doloroso, era solo diverso. Nel corso degli anni, ho iniziato a notare alcune differenze. Prendi, per esempio. era più secco laggiù. Ci sono voluti un po ‘più di campane e fischietti – alias preliminari – per sviluppare qualsiasi tipo di lubrificazione naturale”. — Chelsie Washington è la conduttrice del podcast “Weird Mom”

2. Non è insolito che il sesso sia doloroso, almeno all’inizio. Diventa più facile con il tempo.

“Fa male! Per quanto pensassi di essere preparato, non lo ero. Dopo aver avuto un parto vaginale schiena contro schiena – i miei figli hanno quasi 12 mesi di differenza – le cose non erano più le stesse laggiù. Alcune posizioni che una volta erano comode o piacevoli si sono rivelate dolorose. Sia io che mio marito dovevamo diventare più pazienti. Il lato positivo è che migliora molto, molto meglio”. — Tonya Gooch Mann, @thepostpartumeffectInstagram

3. Solo perché hai avuto un taglio cesareo non significa che puoi tornare rapidamente nel sacco o che vorrai farlo.

“La maggior parte delle persone sa che non puoi fare sollevamento pesi o allenarti come una mamma cesareo. Per consentire al tuo stomaco di guarire, dovrai essere pronto per il sesso entro sei-otto settimane. Avevo pochissimo desiderio di sesso. Mentre mi stavo riprendendo da un intervento chirurgico importante, il mio corpo si prendeva anche cura di un bambino. Tutte queste cose rendevano il sesso ancora più difficile. Ero solo esausto tutto il tempo”. — Melissa Campos, @mommothermamaInstagram

Recuperare dal parto mentre si prende cura di un neonato con poco sonno lascia poca energia per il sesso.

Ariel Skelley via Getty Images
L’energia necessaria al sesso durante il recupero dal parto è limitata dalla quantità di sonno che si ottiene.

4. Il tuo nuovo migliore amico saranno i tuoi giocattoli sessuali

“Mia moglie ha avuto due gravidanze difficili e a metà della prima abbiamo perso nostra figlia. Mia moglie aveva solo quattro mesi quando è rimasta incinta del suo secondo figlio. Abbiamo deciso di offrire la nostra casa per favorire la speranza dell’adozione. È stato più veloce di quanto ci aspettassimo che abbiamo ricevuto la chiamata su una bambina che aveva bisogno di un posto dove stare e presto siamo diventati genitori di nostra figlia. Cinque mesi dopo è nato nostro figlio. Era fondamentalmente come se avessimo avuto due gemelli, con i bambini a meno di sei mesi l’uno dall’altro.

La modalità Sopravvivenza era la nostra impostazione predefinita e il sesso era tutto ciò che volevamo. Grazie ai vibratori, però! Avevamo un ordine automatico permanente su Amazon per le batterie, e ogni volta che mia moglie aveva bisogno di un orgasmo, correvo al comodino e tiravo fuori quell’hardware”. — Nic R. @lezzimomof2Twitter, co-conduttore del podcast “Ridefining the Rainbow”

5. L’allattamento al seno può farti sentire “toccato”.

“Mi sono sentita al 100% poco sexy per più di sei settimane dopo il parto. Attribuisco questo agli effetti fisici che l’allattamento al seno ha avuto sul mio corpo. Era come se mi sentissi una mucca e non volevo che nessuno toccasse il mio corpo. Grazie al cielo per un partner solidale e premuroso. Non mi ha mai fatto sentire a disagio e non mi ha fatto pressioni per nulla. Attraverso una buona comunicazione, abbiamo trovato nuovi modi per essere intimi”. — Gina McMillen, illustratrice presso @ginsasdrawingclub

“Mi sentivo letteralmente come una mucca e l’ultima cosa che volevo era che qualcun altro toccasse il mio corpo”.

Gina McMillen è un’illustratrice per @ginsasdrawingclub

6. Se fai sesso mentre allatti, probabilmente perderai latte.

“Quando sei stimolato sessualmente, il tuo latte scenderà. Questo può gocciolare fino al flusso dell’idrante sul viso del tuo partner. Devi abituarti a una quantità ancora maggiore di liquidi rispetto a prima”. — Katie Brunelle, @katiezoebSeguici su Twitter o cIl podcast o-host “Ridefining the Rainbow”

7. Potrebbe essere necessario sospendere il gioco delle tette per un po’.

“Era pazzesco quanto mi mancassero le sue tette. Mentre allattava, le tette erano vietate e non mi rendevo conto di quanto mi sarebbero mancate. — Nic R.

8. Potresti scoprire che il sesso è più divertente quando condividi questa esperienza di legame insieme.

“Mi aspettavo che il sesso dopo il bambino fosse davvero blah. Mio marito ed io ne abbiamo passate così tante insieme che fare l’amore è diventato più intenso e deliberato. Dobbiamo pensare fuori dagli schemi su dove il nostro sesso bambino. È dispettoso e divertente fare sesso in posti diversi della nostra casa che normalmente non faremmo! Inoltre, alcune posizioni si sentivano meglio dopo un parto vaginale. È qualcosa che sicuramente non mi aspettavo dopo un bambino”. — Lina ForrestalBlogger sulla maternità e hostess “The New Mamas Podcast”





Source: https://gt-ride.com/ten-things-you-should-know-about-sexuality-after-having-a-baby/

gt-ride.com

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments